Vespa La storia del mitico veicolo che ha cambiato il mondo.

La prima Vespa fu prodotta nel 1946 e divenne un successo immediato. Questo primo modello è ancora prodotto su larga scala oggi. Il suo design senza tempo è ciò che ha reso Vespa la popolarità che ha in tutto il mondo. Molti modelli sono stati prodotti con piccole differenze, ma visibili. Le dimensioni del motore variavano da 50-200 cc. La Vespa è progettata e prodotta da Piaggio in Italia. Piaggio ha partecipato a molti altri progetti oltre alla sua famosa linea di scooter.
La società era un illustre innovatore nel campo dei trasporti. Piaggio è stata fondata a Genova, in Italia, nel 1884 da Rinaldo Piaggio, 20 anni. Ha iniziato la sua attività con l'attracco di navi di lusso. Alla fine del secolo, Piaggio produceva vagoni ferroviari, autobus di lusso, camion, motori e treni.
Durante la prima guerra mondiale, l'azienda entrò in nuove aree, partecipando alla produzione di aerei e navi.
Nel 1917, Piaggio decise di acquistare un nuovo stabilimento a Pisa. Quattro anni dopo, l'azienda continuò ad acquisire un piccolo stabilimento situato a Pontedera, nella regione Toscana. Il nuovo stabilimento di Pontedera è diventato il centro di Piaggio per la produzione aeronautica, producendo eliche, motori e parti complete di aeromobili.
Con l'inizio della seconda guerra mondiale, lo stabilimento di Piaed Pontedera costruì l'avanzato velivolo a quattro motori "P 108". Questo era disponibile nella versione passeggero e bombardiere. Tuttavia, in seguito, la fabbrica fu completamente distrutta dai bombardieri alleati a causa dell'importanza militare della pianta.
Il figlio di Rinaldo, Enrico Piaggio, rilevò la compagnia dopo suo padre. Era preoccupato per il disastroso stato delle strade e dell'economia italiana dopo la seconda guerra mondiale. Con ciò, Enrico ha concentrato gli obiettivi dell'azienda sui bisogni personali mobili del popolo italiano.